EVA RITRATTO DI UNA COSTOLA

DOMENICA 29 DICEMBRE ORE 21.00
CHAPITEAU
PIAZZA GRADENIGO DETTA SANT’AGOSTINO
RITA PELUSIO

 

EVA – RITRATTO DI UNA COSTOLA

Di e con: Rita Pelusio
Regia: Marco Rampoldi
Testi: Alessandra Faiella, Marianna Stefanucci, Riccardo Piferi

 

Scappata dal Diario di Mark Twain, Eva è una figura curiosa e ribelle che si affaccia al nostro mondo con uno sguardo puro. Una donna sola nel “vuoto” paradiso gioca a scoprire, si perde e si ritrova, scrive, annota e inventa. Un clown beffardo, molto lontano dall’immagine della bella, bionda e ingenua a cui l’iconografia ci ha abituati, di fronte all’originaria scelta: accettare le regole o disubbidire. Una trasgressione all’insegna della scoperta, di cui la mela è simbolo: morderla o non morderla? In un misto di consapevolezza e disincanto, Eva si chiede cosa succederà dopo e intanto ci travolge con una comicità irresistibile, illuminata dal talento di questa attrice capace di proporci un’intelligente analisi del complicato mondo femminile, senza farsi imprigionare dalla retorica, né schiacciare dal cinismo.